Un Ponte per l’Invisibile

Cianite: Ponti Interiori

La Cianite (in inglese Kyanite) è un alluminosilicato che cristallizza nel sistema triclino. La sua durezza è di 4,5 lungo gli assi e di 6-7 attraverso essi: questa sua forte anisotropia la rende una pietra difficilissima da tagliare a gemma o a cabochon. I cristalli sono lunghi e laminari. Sebbene il nome derivi dalla parola greca per blu (ma viene anche detta Distene dal greco che significa “due forze”, a causa la sua peculiare anisotropia), si trova in molti altri colori, compreso il bianco, il rosa, il giallo e il grigio. La Cianite usata per scopi metafisici è la blu, la verde, la indaco, e la nera. Si trova in Brasile, Sud Africa, Svizzera, Burma, Kenya, Messico, Russia e Stati Uniti.

La Cianite blu può attivare potentemente il chakra del Terzo occhio, accrescendo la capacità di visualizzare, i poteri psichici e i sogni lucidi, la capacità di viaggiare in astrale, la telepatia e la chiaroveggenza. Si dice che potenzi l’intuizione e l’introspezione, e che assista la creatività. La Cianite blu attiva principalmente il Chakra Causale. Il Chakra Causale si trova dietro alla testa, al centro, in corrispondenza del terzo occhio, circa una spanna al di sopra della base del collo. Questo chakra collega lo Spirito alla Mente e permette l’integrazione delle informazioni Universali nel nostro sistema di pensiero. L’attivazione del Chakra Causale con la Cianite blu si effettua allo scopo di comprendere i rapporti di causa ed effetto della nostra vita e lavorare sul karma. (Prima di attivare questo chakra occorre avere acquisito una certa capacità di calmare e aprire la mente). Per tale attivazione occorre disporre una lamina di Cianite blu verticalmente dietro la testa con una estremità a 10/15 cm dalla sommità e l’altra verso l’alto.

La Cianite verde, come si apprende da Robert Simmons (in “The Book of Stones”), crea un ponte tra se stessi e l’equilibrio dinamico della Natura, aiutandoci a percepire il perfetto scorrere del Tao, la forza vitale dell’Universo in movimento perpetuo. La Cianite verde ci aiuta a connetterci con il cuore, per discernere la verità in ogni situazione, quando si ascolta un notiziario televisivo, un amico o un familiare. Se qualcuno sta parlando con il cuore, lo si saprà. Non è necessariamente da considerare un “rivelatore di bugie” ma piuttosto un “rivelatore di sincerità“. La Cianite verde può anche dischiudere i portali ai domini interiori. Per primo, e più facilmente, si può entrare nel regno degli Spiriti della Natura e dei Deva.

La Cianite indaco (in inglese Indigo), come si apprende da Robert Simmons (in “The Book of Stones”), emana energie che ci fanno entrare profondamente nei centri della mente, stimolando la ghiandola pineale e attivando le capacità psichiche latenti. Si può usare questa pietra per entrare nello stato di sogno lucido portandola con sé oppure mettendola sotto il cuscino nel letto. La Cianite indigo aiuterà molto i viaggi astrali durante tale stato. Si può usare questa pietra per ottenere una visione “penetrante” e riconoscere la verità o superare confusioni e incertezza nelle situazioni. Essa ispira lealtà e comportamenti benevoli nei confronti dei propri compagni umani e può aiutare a lavorare al superamento di disarmonie e dispute per riparare relazioni danneggiate. La Cianite indaco aiuta a ricongiungersi ai propri sogni e aspirazioni preziose, conferendo la chiara visione necessaria a farne realtà.

La Cianite nera, come si apprende da Robert Simmons (in “The Book of Stones”), può liberare energie bloccate in ogni chakra e rifornire il sistema dei meridiani. E’ sia radicante che energizzante, aumentando le proprie frequenze vibrazionali senza portare fuori dal corpo. E’ utile nei processi di guarigione poiché riequilibria e libera il flusso energetico attraverso i vari sistemi. La Cianite nera può portare nelle vite passate oppure nei probabili futuri. Insegna la consapevolezza interdimensionale senza perdere la connessione con la Terra. La Cianite nera combina sinergicamente con la Nuummite poichè entrambe queste pietre aiutano a penetrare nel mondo subconscio e a ritornare qui con rinnovata introspezione.

Nel suo libro “Le carte degli Alleati di Cristallo” così parla Naisha Ahsian della Cianite:

La Cianite è una pietra bella e potente che si trova in formazioni a lamine o massive; il suo colore va da un bel blu argenteo al verde.
La Cianite attiva l’attività psichica e favorisce la comunicazione con gli esseri superiori. E’ una pietra la cui struttura fisica e vibrazione ne fanno un magnifico trasmettitore di energia tra un essere e un altro. Può perciò essere usata per accentuare la telepatia tra due persone e per trasmettere energia dal guaritore al cliente. Può liberare il campo energetico di una persona e creare uno scudo protettivo che fornirà un luogo sicuro nel quale svolgere il lavoro psichico o di guarigione. La frequenza della Cianite ci assegna il compito di agire secondo la guida dell’intuito.
In questo modo costruiamo forti collegamenti tra i nostri sé interiori ed esteriori. La frequenza della Cianite favorisce la creazione di ponti interiori. Questi ponti sono estensioni di energia tra una persona e un’altra, tra se stessi e il proprio sé superiore o tra se stessi e il mondo.
Sono questi ponti che usiamo quando vogliamo trasmettere la nostra vera energia a un’altra persona o ricevere l’impressione vera di un altro.
L’abilità della Cianite di trasmettere e trasportare energia la rende facilmente in grado di creare e distruggere questi ponti interiori.
Le sue qualità protettive ci permettono di stare in guardia contro l’uso errato da parte nostra o degli altri nel mandare o ricevere energia.
La parola chiave della Cianite è “collegamento”. E’ attraverso la costruzione di questi ponti interiori che si stabilisce il vero collegamento e l’intercollegamento. Nella imminente Età della Luce sulla Terra, useremo più frequentemente le nostre abilità innate di percezione sottile.
Tramite la costruzione di ponti tra una mente e l’altra, si facilita il processo di vera interazione come tra essenze di energia.
La nostra comprensione ed accettazione degli altri diventa più completa e ci permette di condividere la nostra energia superiore con chi potrebbe avere bisogno di sostegno. La Cianite è l’alleato che ci aiuterà ad aprire queste porte d’accesso interiori tra i nostri veri sé. Invocate l’energia della Cianite perché vi aiuti a creare ponti di energia tra il vostro sé fisico e non fisico. Questo è il primo passo verso la guarigione dell’illusione di separazione che abbiamo creato e la manifestazione dell’Età della Luce sul piano della Terra.

Messaggio

La Cianite è venuta a voi per aiutarvi a realizzare quei collegamenti interiori ed esteriori necessari per il vostro sviluppo.
Forse sta arrivando a voi un nuovo rapporto o una nuova opportunità che vi aiuterà sul vostro cammino.
O forse vi si sta chiedendo di collegare aspetti disparati della vostra vita.
Tutti gli eventi e le circostanze della nostra vita sono una danza silenziosa che l’Universo orchestra per il nostro sommo bene.
Ogni coincidenza o fatto casuale è in realtà un evento attentamente progettato che vi collega al livello seguente di apprendimento.
Sotto ogni evento e circostanza c’è la mano del Divino, che crea insieme a voi la vostra vita.
Il messaggio della Cianite vi dice che gli ostacoli che vedete sul vostro cammino saranno presto superati.
Saranno costruiti nuovi ponti che vi porteranno oltre le difficoltà e vi permetteranno di percepire il vostro collegamento col Divino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: