Come l’Acqua del Mare

Acquamarina: Rilascio

L’Acquamarina fa parte della famiglia dei berilli, con una durezza che va da 7,5 a 8 e si trova in tonalità di blu, azzurro e blu-verde.
L’Acquamarina si trova in tutti i continenti.

Metafisicamente l’Acquamarina è conosciuta come una pietra che attiva il chakra della gola e facilita la chiara comunicazione della propria verità interiore.

Le sue energie calmano le emozioni, in particolare allontanano l’ira e l’ostilità.
I sensitivi definiscono l’Acquamarina una “Pietra del coraggio” poiché accentua le proprie abilità intellettuali e la forza mentale.

Si dice che protegga l’aura e i corpi sottili e che provveda all’allineamento dei chakra, mantenendo l’equilibrio della connessione tra le proprie componenti fisiche e non fisiche.
Si dice anche che aiuti a entrare in sintonia con i livelli di consapevolezza più spirituali, accrescendo così il proprio legame cosciente con il Sé Superiore.

Essa può chiamare sul cammino del servizio nel mondo e può accentuare gli aspetti compassionevoli della propria immagine esteriore.
L’Acquamarina aiuta a diventare coscienti della consapevolezza presente negli oceani della Terra.

E’ raccomandata per coloro che vogliono sintonizzarsi con le frequenze dei delfini e della balene.
Poiché influisce sul chakra della gola, ha il potere di facilitare la comunicazione tra se stessi e gli altri esseri, a tutti i livelli, sia fisici, sia eterici.

L’Acquamarina combina bene con la Moldavite, l’Ametista, il Larimar, la Pietra di Luna, la Tanzanite, la Ciaroite, la Danburite, la Fenacite, l’Azeztulite e il Quarzo ialino.

Nel suo libro “Le Carte degli Alleati di Cristallo” così parla Naisha Ahsian dell’Acquamarina:

L’Acquamarina è un delizioso cristallo blu della famiglia dei berilli.
Questa pietra risuona a una frequenza che apre e libera il chakra della gola, facilitando la comunicazione e accentuando l’abilità di percepire l’energia dietro le parole degli altri.
E’ una pietra dell’elemento Acqua e ne riflette l’energia favorendo la chiarezza, il movimento ma principalmente il rilascio.
L’atto del rilascio è di vitale importanza nel processo di crescita. Esso fa spazio nella vostra vita e nel vostro cuore per quelle cose che desiderate creare. Esiste un detto molto famoso che illustra la verità del processo del rilascio: “Se amate qualcosa, lasciatela libera. Se è vostra, tornerà a voi. Se non torna ,non vi è mai appartenuta.”
Mentre è importante progettare e sviluppare le idee di ciò che si vuole creare, non è necessario ossessionarsi perché queste si manifestino. A volte, concentrarsi troppo sulla forma che una manifestazione assumerà inibisce in effetti, l’abilità dell’Universo di aiutarvi nella vostra creazione.
L’Acquamarina ci ricorda di “abbandonare” l’attaccamento alle nostre creazioni, rilasciando la loro presa sulla nostra realtà presente. Quando rilasciamo l’essenza di ciò che desideriamo creare l’Universo ci fornirà la forma perfetta per la sua manifestazione. Un altro vecchio proverbio che riflette il potere del processo di rilascio afferma che non si può spremere un pugno pieno d’acqua. Più si spreme, più velocemente l’acqua sfuggirà di mano. Solo quando si allenta la presa e si permette all’acqua di scorrere si può sperimentare la sua vera bellezza ed energia. Lo stesso vale per la vita. Se cerchiamo di controllare tutto troppo strettamente perdiamo la capacità di sperimentare l’essenza delle nostre esperienze. E’ solo attraverso l’atto del rilascio che siamo in grado di trovare il nostro vero cammino e di ricevere i doni che l’Universo ha in serbo per noi.

Messaggio

L’Acquamarina è apparsa oggi per ricordarvi che solo liberandovi dal vecchio potete fare spazio per il nuovo.
Forse siete stati troppo legati a un’idea o una situazione che deve essere lasciata andare perché assuma la forma che vi può dare più benefici in questo momento.
L’Universo creerà sempre ciò che è per il vostro bene supremo, se lo permetterete.
L’Acquamarina vi chiede di fare l’inventario della vostra vita e di ciò che possedete e di rilasciare ciò che non è più adatto a ciò che siete.
Create una cerimonia di consegna, in cui rilasciate quegli aspetti della vostra vita, dando via l’energia del controllo e permettendovi di avere fede che l’Universo userà quella energia per creare il vostro bene supremo.
Pulite i vostri armadi interiori ed esteriori e create lo spazio necessario perché il nuovo prenda forma.
Lasciate che la luce dello spirito entri e riempia il vostro corpo e la vostra mente.

 

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: Lettura Doni e Sfide per la Luna Nuova della Bilancia | Avalon, l'Isola delle Mele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: