Gli Esbat

Gli esbats sono le 13 occasioni in un anno solare in cui celebriamo la grande Dea nel suo aspetto di madre.
Era semplice vedere come la luna diventava intimamente collegata all’immagine di primordiale caccia femminile. La luna attraversava un ciclo di 28 giorni, molto simile al ciclo mestruale.
La luna non è mai nata e mai morta, lei semplicemente mostrava facce differenti, così come la triplice Dea nelle sue vesti di vergine, madre e ctona.
Per secoli, uomini e donne si riunivano solitari o in gruppo per onorare la luna nella sua pienezza, molto prima che rituali in suo onore fossero codificati e la parola "strega" fosse pronunciata.
La luna era semplicemente parte della vita macrocosmica, e come la sua controparte, il sole, era necessaria perchè la vita continuasse.

I pagani usavano lavorare come solitari durante gli esbats, anche se si riunivano in covens o in intere comunità per le celebrazioni dei sabbat. Ai tempi avrebbero aperto il cerchio magico e fatto le richieste alle loro divinità in solitudine, su una collina, in boschetti, o nei loro poderi.

Gli altari negli esbats posseggono semplici simboli della Dea Madre che sono trovabili in natura, anche se un completo set di arnesi rituali va bene se uno si sente di necessitarne. Una coppa o un calice d’acqua è tutto ciò che in realtà serve.
Gli altari possono essere anche decorati con boccioli di fiori notturni o immagini della Dea, o candele bianche e rosse. Le decorazioni sono aperte al nostro cuore, fate ciò che sentite giusto.
La cerimonia di torte e vino sono una vecchia tradizione degli esbats. La torta, o pane, simbolo della Madre Terra, e il vino, simbolo dell’acqua e della luna, sono benedetti e consumati ritualmente. Un pò di torta è lasciata per gli uccelli e un pò di vino è versato nel terreno come offerta alla Dea.

In un cerchio esbatico vi è il momento per collegarci fisicamente alla Dea Madre e per sentirci parte di essa e della sua terra. Offritele benedizioni, tempo per lavorare in cause ambientalistiche, o passate un pò di tempo silenzioso mandando energia riparatrice a un bosco vicino. Magie di ogni tipo sono fatte nel circolo, specialmente magie di fertilità.

Bagni di luna, fatti stendendosi sotto la luce di luna piena, o catturando raggi lunari nell’acqua e versandola in una tinozza, sono stati popolari nella tradizione pagana. Questo è un modo per immergersi nelle energie lunari al fine di un lavoro magico.
L’acqua di luna piena può essere raccolta mettendo un bicchiere d’argento o un calice, sotto la luce lunare e lasciargli assorbire la sua energia. Se non avete un bicchiere d’argento usate un semplice contenitore di vetro con una moneta o gioiello d’argento dentro. Quest’acqua può essere versata nelle vasche da bagno, caricata verso un fine specifico. magico.Quest’acqua può essere conservata e usata quando la nuova luna appare, nel momento in cui la naturale nuova crescente energia lunare è alla nostra portata di nuovo. (La vecchia acqua andrebbe versata sulla terra fresca).

L’influenza della luna piena è sentita per un periodo di 7 giorni, dai 3 giorni precedenti ai 3 successivi dopo la luna piena. E’ generalmente pensato avvantaggiarsi dell’energia crescente e fare magie giusto prima dell’esatto momento di pienezza.

Se desiderate allontanare qualcosa dalla vostra vita, fate incantesimi nel momento di luna decrescente per avvantaggiarvi di quelle energie decrescenti. Altrettanto, se volete aumentare qualcosa, fate i vostri incantesimi nel momento di luna crescente. Ricordate che le fasi lunari hanno i loro usi e speciali energie, ma se necessitate di una magia ora – non aspettate!

Ecco i 13 esbat e le loro spiegazioni.
Clikkate su ogni nome per andare nell’apposita pagina.

Luna di Gennaio
Luna di Febbraio
Luna di Marzo
Luna di Aprile
Luna di Maggio
Luna di Giugno
Luna di Luglio
Luna di Agosto
Luna di Settembre
Luna di Ottobre
Luna di Novembre
Luna di Dicembre
Luna Blu

www.stregadellemele.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: