La Terra dell’Estate

Tutte le religioni hanno un luogo dove l’anima ascende ( o discende ) quando il corpo fisico non può più avere la sua funzione. Secondo l’Arte, questo posto è chiamato la Terra dell’Estate. Questo è un luogo di riposo, un passaggio, dove le anime possono ritrovarsi, catalogare tutte le informazioni e le lezioni che hanno appreso nella vita. Non abbiamo inferno o posto che incuta terrore o dannazione.

La reincarnazione è per noi, il logico processo del vivere, morire e vivere ancora su un piano fisico. Alcune religioni pagane credono anche nella trasmigrazione, dove l’anima individuale può entrare non solo nel corpo di un umano, ma anche in una pianta o un animale.
Nella maggior parte delle tradizioni stregoniche, la reincarnazione è l’accettata teologia che riguarda la morte e la rinascita. Noi viviamo con le stagioni, il ciclo della Ruota, il cambiamento della nascita, morte e rinascita. Tutto ciò non è soggetto a domande perchè è logico.
Ciò su cui abbiamo maggiori dubbi è lo spazio temporale tra le nostre esperienze di vita, il numero delle esistenze e i motivi per cui percorriamo ognuna delle nostre vite. E’ anche molto affascinante " chi eravamo ", con chi e quando.

La reincarnazione è una delle lezioni più importanti della Wicca. Il sapere che questa vita non è altro una delle tante, che quando il nostro corpo morirà noi non cesseremo di esistere ma torneremo alla vita in un altro corpo, risponde a molte delle nostre domande, anche se ne crea di nuove sicuramente.
La Wicca insegna che la reincarnazione è lo strumento attraverso il quale i nostri spiriti sono perfezionati. Una vita non è sufficiente per ottenere questo risultato; quindi l’anima ( la coscienza ) rinasce più volte, ogni vita attraversando una nuova serie di lezioni, finchè non si giunge alla perfezione. Nessuno può dire quante vite sono richieste perchè ciò avvenga.
Nella Wicca, cerchiamo di potenziare e curare i nostri corpi, menti e anime. Sicuramente viviamo " vite di terra " produttive e facciamo ciò senza fare male a nessuno. L’anima è senza tempo, senza età, senza sesso, non fisica, possiede la divina scintilla della Dea e del Dio. Ogni manifestazione dell’anima ( ogni corpo che avremo sulla Terra ) è differente. Nessun corpo o vita sarà la stessa.

E cosa succede dopo la morte? Solo il corpo muore. L’anima continua a vivere. Alcuni Wiccan sostengono che viaggia fino ad un reame noto come la Terra dell’Estate, la Terra delle Fate, la Terra Luminosa e la Terra della giovinezza. Questo reame non è nè un paradiso, nè un inferno. E’ semplicente una realtà non fisica molto sottile e meno densa della nostra. Alcune tradizioni wiccan la descrivono come una terra dall’estate perenne, con campi pieni d’erba rigogliosa e rivoli d’acqua, probabilmente la Terra prima dell’avvento dell’uomo. Altri lo vedono vagamente come un reame senza forme, dove le energie coesistono con maggiori energie, il Dio e la Dea nella loro identità celeste.

L’anima si dice che riveda la sua vita passata, probabilmente attraverso qualche modo misterioso con le divinità. Questo non è un giudizio, un soppesare l’anima, ma una rivisitazione incarnale. Le lezioni apprese o ignorate sono portate alla luce.
Dopo il tempo necessario, quando le condizioni sono giuste, l’anima si rincarna e la vita ricomincia.

La domanda finale : cosa succede dopo l’ultima incarnazione? Gli insegnamenti wiccan sono sempre stati vaghi su questo. In sostanza sostengono che dopo essere saliti lungo la spirale della vita e della morte e della rinascita, le anime che hanno raggiunto la perfezione si allontanano dal ciclo per sempre e risiedono con la Dea e il Dio. Niente è mai perduto. Le energie residenti nella nostra anima ritornano alla sorgente divina da cui sono state emanate.

Proprio per l’idea della reincarnazione, la Wicca non teme la morte come fine nell’oblio dei giorni della vita. E’ vista come la porta per la nascita. Un collegamento all’eterno ciclo delle stagioni che danno forma al nostro pianeta.
La reincarnazione è reale come una pianta che germoglia, fiorisce, lascia cadere i suoi semi, muore e crea una nuova pianta a sua immagine.

Morgana

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: