La mia macchina del tempo: i ricordi

Reinserisco le canzoni… mannaggia a MSN… devo mettere un pentacolo di protezione?
 
Artista: Michele Zarrillo
Album: L’Amore Vuole Amore
Titolo: Ragazza D’Argento

Invoco le stelle con gli occhi lassù
Ma tutto è fuggito via nel fiume di noi
Il mio desiderio l’immagine tua
La dolce compagnia che un tempo fiorì
Seduto in mezzo alla notte implorarti vorrei
Disegno a terra il tuo nome nel chiarore di te
Ci ameremo per sempre anche dopo di noi
Ragazza d’argento di te m’ispirai
Ma sempre viviamo noi per poi dirci addio
A chi se non alla notte abbracciarmi dovrei
Amore del mio pensiero tu sei dove non sei
Ci ameremo per sempre anche dopo di noi
Ti vorrei… ti vorrei… ma il mattino allagherà questi occhi miei
Dove sei senza me dolce armonia… stringimi a te
Seduto in mezzo alla notte quanta natura che c’è
A ricordarmi l’amore adolescente su me
Ci ameremo per sempre anche dopo di noi
Il tuo corpo è pensiero anche dopo di noi… di noi
 
 
Artista: Giorgia
Titolo: Strano Il Mio Destino
Autori: G.Todrani – M.Fabrizio
Edizione: Sanremo 1996
Categoria: Big
Strano il mio destino
che mi porta qui
a un passo dal tuo cuore
senza arrivare mai
chiusa nel silenzio
sono andata via
via dagli occhi, dalle mani, da te.
Che donna sarò
se non sei con me
e se ti amerò
ancora e di più.
Strano il mio destino
mi sorprende qui
qui ferma a non capire
dove voglio andare
se tutto quell’amore
io l’ho soffiato via
mi fa male non pensare a te.
Che donna sarò
se non sei con me
e se ti amerò
ancora e di più.
Io non ti perderò
oltre il tempo e le distanze andrò
più vicino a te
volando al cuore
gli parlerò di me
e resterò
per non lasciarti più,
per non lasciarti più.
E’ chiaro il mio destino
mi riporta qui
a un passo dal tuo cuore
io ti raggiungerò
proverò a gridare
e forse sentirai
la mia voce che ti chiama se vuoi.
Che donna sarò
se non sei con me
e se ti amerò
ancora e di più.
oltre il tempo e le distanze andrò
più vicino a te
volando al cuore
gli parlerò di me
e resterò
per non lasciarti più,
per non lasciarti più,
per non lasciarti più,
per non lasciarti più.

Artista: Giorgia
Album: Ladra Di Vento
Titolo: Gocce Di Memoria

Sono gocce di memoria
Queste lacrime nuove
Siamo anime in una storia
Incancellabile
Le infinite volte che
Mi verrai a cercare nelle mie stanze vuote
Inestimabile
E’ inafferrabile la tua assenza che mi appartiene
Siamo indivisibili
Siamo uguali e fragili
E siamo già così lontani
Con il gelo nella mente
Sto correndo verso te
Siamo nella stessa sorte
Che tagliente ci cambierà
Aspettiamo solo un segno
Un destino, un’eternità
E dimmi come posso fare per raggiungerti adesso
Per raggiungerti adesso, per raggiungere te
Siamo gocce di un passato
Che non può più tornare
Questo tempo ci ha tradito, è inafferrabile
Racconterò di te
Inventerò per te quello che non abbiamo
Le promesse sono infrante
Come pioggia su di noi
Le parole sono stanche, ma so che tu mi ascolterai
Aspettiamo un altro viaggio, un destino, una verità
E dimmi come posso fare per raggiungerti adesso
Per raggiungerti adesso, per raggiungere te

 

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Moreno
    Ago 23, 2006 @ 15:51:52

    Sono davvero belle le parole di queste canzoni, spesso ci ricordano la realtà, triste, amara o stupenda che sia. Ho visto le foto, davvero belle sai..ti ringrazio per avermi citato e per avermi inserito nei tuoi blog…ciao a presto Delta.

    Rispondi

  2. Tiziana
    Ago 24, 2006 @ 17:16:46

    Mi sono accorta che la canzone Ragazza d\’argento c\’era già… era in un intervento di gennaio, ho inserito il riferimento. Inserisco anche il riferimento di un\’altra bellissima canzone, May It Be, che ho classificato erroneamente e quindi non esce se cliccate sugli elenchi sotto la categoria Musica. Baciotti e benedizioni luminose a tutti dalla Fata della Luna

    Rispondi

  3. Moreno
    Ago 25, 2006 @ 11:06:47

    Ciao, buongiorno cara Morgan,
    si ho visto che la tua personalissima "macchina del tempo" ha fatto un poco le bizze, ma spero che ora tutto funzioni a meraviglia e tu possa fare tutti i viaggi nel tempo che vuoi e con chi vuoi. Si hai ragione, i ricordi sono una potentissima "macchina" per viaggiare nel tempo! Ci regalano emozioni infinite e per fortuna ripetibili fino a quanto vogliamo noi, a volte vorremmo non averne, perchè ci fanno stare troppo male, altre invece ne vorremmo anche di più di quelli che la nostra memoria ci consente. Ma che ci vuoi fare questa è la nostra cagionevole netura umana. Io tempo fà ho avviato un vero e proprio esperimento di viaggio nel tempo e devo dire che ha avuto degli ottimi risultati. E chiaro che non posso racconterlo in giro perchè nessuno sarebbe dsposto a crederci me ti assicuro che un tempo in un luogo molto lontano l \’ho fatto!  ….ti mando un caro saluto…Delta.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: